CubeX: a Catania arrivano i Talenti per l’edilizia

Blog

CubeX: a Catania arrivano i Talenti per l’edilizia

Cubex arriva a Catania

CubeX: a Catania arrivano i Talenti per l’edilizia

Il 2020 si preannuncia come un anno davvero “costruttivo” e favorevole per una grande città come Catania. Nel mese di gennaio, infatti, è prevista l’attesissima apertura degli store CubeX, insegna del gruppo BigMat, destinata a diventare nuova leader in Italia nella distribuzione di prodotti per costruzioni e ristrutturazioni nel campo dell’edilizia.

Una nuova scommessa per due colonne portanti del settore: CubeX nasce dall’esperienza di BigMat Bema e Cuscunà srl, aziende con oltre 40 anni di esperienza che hanno deciso di dare vita ad un unico grande brand, capace di soddisfare qualunque esigenza degli addetti ai lavori, nonché di privati che possono finalmente acquistare prodotti altamente professionali ma a prezzi da consumer.

38 dipendenti e una superficie totale di 15.000 mq che ospiterà ben 28.000 articoli di 210 partner differenti, suddivisi in 6 divisioni specializzate con servizi personalizzati: edilizia pesante, edilizia leggera, lavorazione ferro, termoidraulica, ceramiche e arredo bagno, noleggio attrezzature edili.

Un unico interlocutore che non si limiterà alla vendita di prodotti. L’X-factor sta proprio nella capacità di garantire a tutti i clienti un servizio di consulenza tecnico-commerciale per soluzioni su misura, fornite da esperti professionisti, veri e propri “talenti per l’edilizia” che fanno questo lavoro da sempre.

Salvo Belfiore, Amministratore di Bema srl, racconta il motivo di tale scelta:

Cosa sta realizzando Bema BigMat Catania?

«Insieme alla famiglia Cuscunà, abbiamo realizzato una grande impresa, ovvero fondere due aziende come le nostre, in una unica realtà distributiva. E posso garantire che non è cosa da tutti i giorni… soprattutto per il mercato siciliano!».

Cosa cambia per la clientela?

«Tutto o quasi. Mi spiego meglio… l’azienda CubeX è nata con lo scopo di offrire un servizio completo a 360 gradi, che parta dal ferro sagomato per le fondazioni alla linea vita del tetto, includendo anche ceramiche, termoidraulica, tetti in legno e molto altro ancora».

Perché la clientela dovrebbe preferire voi?

«Perché saremo l’unica azienda in grado di fornire sia materiali edili classici o tradizionali, sia materiali innovativi, specifici e altamente tecnologici, ma, cosa più importante, saranno i servizi: servizi che vanno dal noleggio attrezzature allo scarico in cantiere con gru, dalla possibilità di conferire rifiuto da risulta alla consulenza in cantiere personalizzata e ancora… carta premi dedicata per la clientela, viaggi premio e tanto altro. Questi sono i motivi che fanno di CubeX l’unica azienda formata da “talenti per l’edilizia”».

Tutto questo quando inizia?

«La sinergia tra Bema e Cuscunà in realtà è già in corso da qualche mese. L’operatività della nuova realtà, invece, è prevista per il 2 gennaio 2020».

Rispetto a prima, cosa cambierà nei punti vendita di Valcorrente e Mascalucia?

«In entrambi i punti vendita, saranno presenti un po’ tutti gli articoli ad oggi proposti. La vera novità sta nel fatto che la filiale di Piano Tavola, fino a ieri chiusa al pubblico, da gennaio avrà una ampia gamma di termocopertura, tutto per il tetto in legno e ferro a barre. Per riassumere: Mascalucia garantirà la stessa offerta, con l’aggiunta di uno show room di ceramiche, piastrelle e arredo bagno; stessa cosa per Valcorrente, con la novità degli isolamenti a cappotto e degli impermeabilizzanti; infine, presso la filiale di Piano Tavola, i clienti troveranno tutto ciò che riguarda il sistema tetto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accettato la Privacy Policy