Proteggi la tua casa in modo rapido e sicuro

impermeabilzzazione

Terrazzi, balconi ma anche facciate e altre coperture piane vengono col tempo deteriorate dalla pioggia e da altre condizioni atmosferiche. L’acqua è la causa principale di destabilizzazione di molte strutture perché è in grado di infiltrarsi praticamente dovunque manifestandosi con evidenza (rigonfiamenti, distacchi di intonaco, ossidazione) solo quando le strutture sono compresse.

Spesso la soluzione ultima, nonché la più difficile, è la demolizione ma c’è una tecnica che permette un netto risparmio di tempo, denaro e “danni” strutturali: l’impermeabilizzazione.
Il metodo più diffuso, ormai largamente sperimentato con successo, è quello dell’impermeabilizzazione in resina (a volte armata con speciali fibre di vetro). Ma le tecniche di impermeabilizzazione sono diverse e tutte validissime, adattabili indifferentemente a qualsiasi materiale e pavimentazione, dal cemento alle guaine passando per marmette e ceramica. Inoltre, le resine possono consentire anche finiture antipolvere e antisdrucciolo, ideali per le pavimentazioni con piastrelle e calcestruzzo.